Varsavia - la città di Fryderyk Chopin - Nasz Swiat
04
So, grudzień

Visita la Polonia

Il 2015 è un anno ricco di attività culturali a Varsavia. Per la diciassettesima volta, dal 2 al 23 di ottobre, avrà luogo il Concorso Pianistico Internazionale Fryderyk Chopin che si svolge ogni cinque anni. Quest’anno 450 pianisti provenienti da 45 paesi prenderanno parte alla competizione. Il concorso potrà essere seguito in tutto il mondo in streaming sul sito http://konkurs.chopin.pl, oppure utilizzando l'applicazione creata per i dispositivi mobili.


Nel 2015 Varsavia celebrerà il 60° anniversario del Palazzo della Cultura e della Scienza, uno degli edifici che più caratterizzano la città. Con i suoi 44 piani, è l’edificio più alto di tutta la Polonia. Al 30° piano, ad un'altezza di114 metri, si trova una terrazza panoramica  che offre una vista unica su Varsavia. Per festeggiare la costruzione del Palazzo sono previsti una serie di eventi culturali che si svolgeranno principalmente tra aprile a settembre.

Il 2015 è anche un anno di grandi eventi sportivi a Varsavia: il 27 maggio la finale della Uefa Europa League, nel mese di agosto partirà il Tour de Pologne;  il 27 di settembre la maratona di Varsavia, uno dei più grandi eventi sportivi in Polonia che sarà accompagnato da fiere e concerti.


A Varsavia meritano di essere visitati:

-  Il Museo Fryderyk Chopin con la più grande collezione al mondo di oggetti personali appartenuti al compositore;
-  Il Museo Nazionale con il nuovo allestimento della "Galleria di Faras" con i suoi affreschi unici al mondo;
-  Il Palazzo Reale con un’eccezionale collezione di opere del pittore italiano Bernardo Bellotto detto il Canaletto, che presentano il ritratto della Varsavia del XIX secolo. La città di Varsavia è stata fedelmente ricostruita dopo la II Guerra Mondiale  grazie ai dipinti del Canaletto ;
- Il Museo dell'Insurrezione di Varsavia, dedicato alla rivolta eroica degli abitanti di Varsavia alla fine della II Guerra Mondiale.
- Il Polin - il Museo della Storia degli Ebrei Polacchi, inaugurato alla fine del 2014. Il Museo racconta la storia di un millennio di presenza degli ebrei in Polonia.

L'Ente Turistico della Città di Varsavia sarà presente alla BIT 2015 con altri espositori: maggiori informazioni