Un bosco magico in Pomerania - Nasz Swiat
23
N, lipiec

Włochy

Nasz nowy portal dostępny jest pod adresem http://naszswiat.it/ 

Krzywy las (Il Bosco Storto).

di Luca Palmarini

Nasz nowy portal dostępny jest pod adresem http://naszswiat.it/ 

Nelle vicinanze di Gryfino si trova un interessante bosco che presenta alberi dalle forme contorte. Se accantoniamo le ipotesi della presenza di extraterrestri, sembra più si tratti dell’intervento dell’uomo che della natura. Negli anni 30 del XX secolo su una superficie di 0.30 ettari vennero piantati molti pini. Quando essi raggiunsero tra i 7 e i 10 anni di età il fusto di ogni albero venne piegato allo stesso modo, cioè a circa 20 cm da terra e a angolo retto verso nord. Nella crescita la forma piegata degli alberi varia da uno e tre metri. Si tratta di circa 100 esemplari tra i quali si alternano anche pini “normali”. Quello che oggi ci si chiede è quale fosse lo scopo di tutto ciò. Si immagina che qualcuno volesse un legno piegato già pronto all’uso, forse per alcuni mobili o sedie, forse per le barche. Altri dicono sia l’effetto del passaggio di un carro armato.  C’è chi va oltre con la fantasia e parla addirittura che qualcuno volesse produrre arpe…

Oggi Krzywy las (Il Bosco Storto)  è dichiarato monumento della natura. La fragilità degli alberi è salvaguardata da altri boschi circostanti che proteggono dai forti venti questi strani vegetali.

Continua a leggere su LA POLONIA DI LUCA - UN BLOG DI STORIA E CULTURA POLACCA